Il debutto di Alberto Di Folco nella Blancpain GT Series Asia sul circuito di Sepang ha fruttato un miglior sesto piazzamento in Gara 2, che si è anche tradotto nel quarto posto della classe Silver. ll pilota romano è stato uno dei protagonisti di questo appuntamento inaugurale del campionato di SRO Motorsports con la Lamborghini Huracán GT3 che ha diviso con Aidan Read.

Subito in evidenza nei due turni di prove libere, in cui l’equipaggio del team FFF Racing by ACM ha ottenuto il quarto miglior tempo in assoluto al termine della prima sessione (con Di Folco leader quando la pista era ancora bagnata a causa di un precedente acquazzone), nelle qualifiche per una serie di circostanze il binomio italo-australiano ha fatto segnare il decimo ed il 14° responso.

In Gara 1 a prendere il via è stato quindi Read, il quale ha mantenuto la posizione di partenza. Di Folco, che è subentrato alla guida nel corso dei pit-stop, è quindi risalito nono ma, a causa di un problema ai freni, è infine scivolato 16°.

Indubbiamente migliore è stato l’esito di Gara 2, che ha visto questa volta Di Folco prendere il via recuperando ben sette posizioni e lasciando il volante a Read mentre era ottavo. L’australiano ha proseguito la sua rimonta ed ha chiuso sesto e quarto appunto di categoria. Alla fine per Di Folco-Read è arrivata anche la soddisfazione di essersi messi in evidenza in questa occasione come il migliore binomio Lamborghini al via.

Di certo si è comunque trattato di un debutto positivo, in cui team, piloti e vettura hanno dimostrato di avere il giusto potenziale per il prosieguo della stagione, con il secondo round di Buriram, in Tailandia, il programma per il weekend del 21 e 21 maggio.