Inizio di weekend positivo per Alberto Di Folco, impegnato questo weekend sul circuito del Fuji nel quarto dei sei doppi appuntamenti del campionato Blancpain GT Series Asia.

In Giappone il romano, in equipaggio con l’australiano Aidan Read sulla Lamborghini Huracán GT3 del team FFF Racing by ACM, ha concluso la prima delle due gare in programma agguantando un piazzamento nella “top 10” assoluta. Risultato che è stato frutto di una spettacolare rimonta compiuta proprio dal giovane italiano, autore del primo “stint” di guida e abile a risalire quarto dopo essersi avviato dalla settima fila in seguito a una qualifica condizionata da una bandiera rossa esposta proprio durante il suo “giro buono” e senza la quale, analizzando i tempi, avrebbe tranquillamente potuto chiudere sesto.

Dopo i pit-stop a salire in macchina è stato quindi Read, autore a propria volta di una buona prestazione, culminata tuttavia con il nono piazzamento finale.

“Il nostro passo era molto buono. In generale siamo sempre stati tra i più veloci, grazie anche al setup della vettura che è migliorato molto. Personalmente sono partito molto bene, tanto che dopo poche curve ero già dietro ai primi tre. Prima dei cambi ai box sono riuscito a tenere dietro una Porsche, ma nelle soste abbiamo perso tre posizioni. Aidan è rimasto settimo fino all’ultimo giro, prima di scivolare ancora due posti dietro per concludere appunto nono. Va anche detto che il BoP non ci ha aiutati particolarmente. In ogni caso mi posso dire soddisfatto e domani proveremo a fare ancora meglio” – ha commentato il giovane pilota dello GT3 Junior Program di Lamborghini Squadra Corse.

In Gara 2 Read sarà costretto a partire ventesimo. L’obiettivo è pertanto quello di completare un’ulteriore rimonta, anche nell’ottica di conquistare dei punti importanti per la classifica Silver. Il via alle 7.25 ora italiana, con la diretta streaming su http://www.blancpain-gt-series-asia.com/live.