Bilancio positivo per Alberto Di Folco, nel sesto ed ultimo appuntamento della Blancpain GT Series Asia che si è disputato questo fine settimana a Zhejiang, dove il pilota romano, in equipaggio con il suo compagno di squadra Aidan Read, ha salutato la stagione con il secondo posto assoluto conquistato sabato in Gara 1 con il bagnato al volante della Lamborghini Huracán GT3, chiudendo settimo domenica in Gara 2.

Un risultato che gratifica sicuramente l’equipaggio del team FFF Racing by ACM, a cui è mancato in questa straordinaria volata finale solamente il terzo piazzamento tra i Silver nella classifica del campionato, in cui hanno pagato appena un punto nei confronti del binomio che li ha preceduti.

Dopo avere ottenuto in qualifica il terzo miglior tempo nella prima sessione ed avere poi piazzato in sesta fila la loro vettura al termine del secondo turno cronometrato, l’equipaggio italo-australiano ha portato a termine egregiamente un weekend in parte condizionato dalla pioggia.

In Cina è andata pertanto in archivio una stagione contrassegnata da tanti momenti positivi, anche se per una serie di circostanze non sempre facile, e che comunque ha visto Di Folco inserirsi costantemente nel gruppo di testa, salendo assieme a Read in diverse occasioni anche sul podio.

Un anno importante, il secondo per Di Folco nella GT3, in cui il 21enne pilota laziale, nel 2014 campione PRO-AM del Lamborghini Super Trofeo Europa e nel 2016 protagonista nel Tricolore Gran Turismo, ha potuto affrontare un’inedita ed importante sfida extra continentale, maturando ulteriore esperienza in un contesto di alto livello.