Sarà un Alberto Di Folco più determinato che mai, quello che scenderà in pista questo fine settimana (22 e 23 settembre) per affrontare l’appuntamento di Monza dell’International GT Open, sesto dei sette round del calendario. Nella sua gara di casa il pilota romano ci arriverà con l’obiettivo di portare a termine una nuova “missione”: puntare quanto più in alto possibile nella PRO.

Sul circuito brianzolo ad affiancare Di Folco al volante della Lamborghini Huracán GT3 nella livrea OPPO del team Target Racing, è atteso infatti Loris Spinelli, assieme al quale formerà un inedito equipaggio nella classe maggiore. L’ottima intesa con il pilota abruzzese e l’esperienza di entrambi (che assieme possono vantare quattro titoli nel Lamborghini Super Trofeo, nel quale hanno entrambi iniziato un percorso di crescita proteso verso le categorie GT), costituiscono un ottimo presupposto per poter fare bene.

Dopo aver messo a segno due podi di fila, a Silverstone nella PRO-AM, in coppia con l’ottimo Stefano Costantini, e al suo debutto nella 24 Ore di Spa-Francorchamps dove ha concluso secondo nella classe AM (in equipaggio con Bernard Delhez, Sylvain Debs e lo stesso Costantini), il 22enne pilota romano cerca quanto meno il “tris”.

Proprio a Monza, due anni fa, ottenne un secondo piazzamento con la Huracán GT3 nel Campionato Italiano Gran Turismo. Al suo debutto nel Lamborghini Super Trofeo Europa, nel 2014 (anno che lo vide chiudere primo nella classifica PRO-AM) mise subito a segno un miglior quinto posto assoluto.

Adesso l’obiettivo sarà di salire nuovamente sul podio, in vista del gran finale di Barcellona del 20 e 21 ottobre, e farlo in questa occasione proprio davanti al suo pubblico.

Il weekend brianzolo inizierà venerdì con i due turni di prove libere. Sabato mattina si svolgerà invece la prima sessione di qualifica da mezzora, con il via di Gara 1 alle 15.45. Il secondo turno di qualifica è in programma domenica a partire dalle ore 9.40. Semaforo verde per Gara 2 alle 14.15, sempre con il live streaming sul sito internet ufficiale dell’International GT Open.