Dopo avere sfiorato il podio assoluto nel più recente round di Monza (in equipaggio con Loris Spinelli), Alberto Di Folco è pronto a tornare in pista questo weekend per affrontare il gran finale di stagione dell’International GT Open in programma sul circuito di Montmeló.

In Spagna il pilota romano sarà nuovamente al via nella maggiore classe PRO, al volante della Lamborghini Huracán GT3 nella livrea di OPPO schierata dal team Target Racing con cui in questa occasione si darà il cambio con l’esperto Adrian Zaugg.

Assieme allo svizzero-sudafricano, Di Folco cercherà definitivamente di inserirsi nelle prime tre podizioni, per concludere al meglio un’annata sicuramente positiva che, sebbene abbia dovuto saltare il primo appuntamento dell’Estoril, lo ha sempre visto tra i protagonisti. Cominciando dal podio ottenuto al suo debutto nella 24 Ore di Spa-Francorchamps (centrando il secondo posto nella classe AM con Stefano Costantini, Bernard Delhez e Sylvain Debs). Poi ancora un podio PRO-AM nel GT Open, sempre in coppia con Costantini, sul circuito inglese di Silverstone.

Quello di Barcellona è un tracciato su cui il pilota romano non ha mai corso in precedenza. Ma questo è solamente un particolare.

Venerdì si inizierà pertanto con le due consuete sessioni di prove libere da un’ora ciascuna. Il primo turno di qualifica scatterà sabato mattina alle ore 11.05, con Gara 1 (70 minuti) in programma alle ore 15.40. Qualifica 2 è invece fissata per domenica mattina alle ore 10.20 e verrà seguita dalla seconda gara da un’ora il cui via è previsto per le ore 14.15, sempre con il live streaming su gtopen.net.