Dopo avere conquistato sabato il secondo posto e la vittoria PRO-AM al suo rientro con il team Target Racing nel Lamborghini Super Trofeo Europa, in occasione del primo appuntamento di Silverstone, Alberto Di Folco ha concesso il “bis”.

Il 23enne pilota romano, nel 2014 campione della stessa classe, è stato praticamente perfetto. In Gara 1, dopo che il suo compagno di squadra Davide Venditti è riuscito a rimontare dal fondo nel suo primo “stint” di guida, Di Folco ne ha rilevato il volante nel corso dei pit-stop risalendo appunto secondo assoluto.

Autore del terzo miglior tempo assoluto (e poleman della sua classe) nella seconda sessione di qualifica, il romano in Gara 2, quella che si è disputata domenica, è stato autore di un’ottima partenza che lo ha visto immediatamente collocarsi alle spalle del leader.

Posizione che Venditti ha perso a seguito di un testacoda dopo le soste ai box, riuscendo in ogni caso a concludere quinto, riagguantando nelle fasi finali il comando della PRO-AM.

Un eccellente ritorno nel monomarca riservato alle vetture della Casa di Sant’Agata per Di Folco, che adesso tornerà tuttavia al proprio impegno principale, quello che lo vede quest’anno al via dell’International GT Open.

Nel campionato continentale Di Folco sarà nuovamente in pista alla fine di questo mese, il 25 e 26 maggio, quando affronterà il secondo appuntamento in programma sul circuito tedesco di Hockenheim.